INSALATA DI PASTA FREDDA TRICOLORE

l’insalata di pasta fredda tricolore è una gustosa alternativa alla classica insalata di riso, versatile e sfiziosa in questa versione con la carne affumicata, la rucola ed il formaggio il tutto per condire una pasta tricolore davvero allegra.

io non so se dove vivete voi quest’estate 2012 è stata torrida come lo è stata qui nel veneto dove vivo io, certo è che ce la ricorderemo per molto tempo, soprattutto per i vari anticicloni che si sono susseguiti e che sono stati battezzati con dei nomi davvero stravaganti…

il primo fu l’anticiclone di giugno, Scipione l’africano che in realtà con il coraggioso politico e militare romano non ha nulla a che fare se non la zona in cui hanno bazzicato entrambi e cioè l’Africa, terra che evoca al solo pensiero caldi se non torridi paesaggi offuscati dalle ondate di calore che confondono i contorni  della vista; ma come il militare romano  mise in ginocchio Annibale e i suoi, così ha fatto con noi poveri mortali il suo degno discendente….

a seguire fu la volta di Caronte, noto traghettatore di anime al quale si doveva pagare un’obolo per il servizio altrimenti, nisba! Caronte, il traghettatore di anime dagli occhi di brace che ci accompagna con il suo infernale calore verso la metà di questa estate 2012.

dopo essere stati  traghettati (naturalmente dietro cospicuo pagamento…) eccoci lasciati in consegna tra le braccia di Minosse, l’infernale giudice dantesco che deciderà quale rovente punizione sia più adatta a tutti noi povere anime ormai sciolte dalla calura e acciaccate dalle folate dell’aria gelida dei condizionatori.

finalmente ad accoglierci all’uscita della “selva oscura” ecco che arriva il turno del buon  Virgilio,  che ci guida con pietà in una sorta di “limbo” dove…. ok, fa caldo, ma sopportabile.

ma ecco che arriva una donna a rovinare tutto (chissà perchè gli uragani e i tifoni hanno sempre nomi di donna, mah!) la perfida Circe capace di trasformare questo bel clima temperato in un’assaggio di autunno 🙁  azz….

siccome a salvarci da Circe ci ha pensato Ulisse (come sempre…) rieccoci tra le braccia dell’ imperatore romano Caligola che durante la settimana ferragostana  ci accompagnerà passo passo nientepopòdimenoche…. da quel simpaticone di Lucifero!!!!!

le ultimissime però dicono che i meteorologi hanno previsto l’arrivo per questo fine settimana di  Beatrice che finalmente ci porterà un poco di refrigerio 🙂

e allora sapete che vi dico, alla faccia di tutti i protagonisti di questa storia/commedia/odissea?

insalata di pasta fredda tricolore per tutti!!!!!! 🙂

INSALATA DI PASTA FREDDA TRICOLORE

ingredienti:

500 gr di pasta tricolore

300 gr di pomodorini ciliegino

150 gr di mozzarella per pizza

150 gr di scamorza affumicata

200 gr di sfilacci di carne affumicata

due generose manciate di rucola

sale – olio extravergine d’oliva

per prima cosa lessate al dente la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e passatela sotto il getto di acqua fredda in modo da bloccarne la cottura e da raffreddarla rapidamente.

lasciatela sgocciolare nel colapasta  e nel frattempo preparate il condimento.

tagliate a piccoli cubetti la mozzarella e la scamorza, tritate grossolanamente gli sfilacci di carme affumicata e la rucola che avrete naturalmente mondata, lavata e sgocciolata.

ora tagliate in due o in quattro i pomodorini precedentemente lavati, metteteli assieme al resto del condimento in una capiente ciotola e condite con un po’ di olio extravergine d’oliva.

controllate che la pasta si sia sgocciolata per bene e versatela nella ciotola, mescolate in modo da uniformare il tutto e mettete in frigo per almeno un’ora prima di consumare.

anche questa ricetta andrà ad allungare la lista del contest di agosto di Matteo – Cuocopersonale 

partecipo anche al contest  “….freddo…d’estate!” di Food140 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente MARMELLATA DI PESCHE ALLA CANNELLA Successivo PANE ALLA PAPRIKA CON PISTACCHI DI BRONTE

6 commenti su “INSALATA DI PASTA FREDDA TRICOLORE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.