FOCACCINE MORBIDE

Queste morbide focaccine sono semplici da preparare e sono perfette per una merenda o per un buffet di sfiziosi bocconcini;  si possono farcire a proprio gusto, con verdure, sott’oli o  per i più golosi con crema spalmabile al cioccolato.

Con queste invitanti focaccine andiamo ad un nuovo appuntamento con lo scambio di ricette tra bloggalline che per questo mese di marzo mi ha riportato a curiosare tra le ricette del blog di Lisa dove ho scovato questa ricettina sfiziosa. La sua versione è più elegante delle mia, lei ha farcito le focaccine con cipollotti freschi di Tropea e olive Taggiasche invece io ho optato per farle diventare quasi delle pizzette con pomodoro, acciughe e ancora con crema di olive Taggiasche o semplicemente con rosmarino e sale in grani, comunque le vogliate provare saranno un successo.

FOCACCINE MORBIDE

Ingredienti:

Per l’impasto:

  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di farina manitoba
  • 10 gr di lievito di birra fresco
  • 270 gr di acqua tiepida
  • 40 gr di olio evo
  • 1 cucchiaino di sale fino

Per la salamoia:

  • 30 gr di olio evo
  • 30 gr di acqua

Mescolate le due farine, formate un buco al centro e versateci il lievito che avrete sciolto nell’acqua tiepida, iniziate ad impastare con l’aiuto di una forchetta, unite anche l’olio evo, fatelo assorbire e da ultimo aggiungete il sale; a questo punto rovesciate l’impasto sulla spianatoia e iniziate a lavorarlo a mano fino ad ottenere un composto omogeneo e bello liscio, dividetelo in 12 pezzi di uguale peso e formate delle palline che poi schiaccerete in modo da formare delle focaccine.

Mettetele sulla placca del forno foderata di cartaforno, copritele con un canovaccio e lasciatele lievitare per almeno un paio d’ore.

Trascorso il tempo spennellate la superficie con la salamoia preparata sbattendo con la forchetta l’olio evo con l’acqua e poi farcite le focaccine a vostro gusto; io alcune le ho farcite con un pesto di olive taggiasche, altre con pomodoro semplice e pomodoro con alici ed aglio e ancora con rosmarino e grani di sale grosso. Visto il poco sale presente nell’impasto potete farcirle anche con della crema spalmabile al cioccolato.

Ora passatele in forno già caldo a 200° e lasciatele cuocere per 15 minuti circa,; devono risulatre dorate e gonfie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente ARISTA DI MAIALE AL LATTE Successivo TORTA TENERINA del maestro Santin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.