DOLCETTI AL LIMONE…con sorpresa

questi dolcetti al limone nascondono al loro interno una gradita sorpresa: tanti cubetti teneri  di mela che danno a questi bocconcini  una morbidezza ed una golosità davvero irresistibili.

ottimi per colazione ma anche per merenda saranno apprezzate da grandi e piccini.

finalmente un po’ di respiro dopo tutti questi arroventati anticloni che ci hanno fatto passare un’estate davvero infernale! finalmente, dicevo, è arrivata Poppea che ci ha portato pioggia, temporali ed aria fresca….fredda……freddissima!!!!!!!

accidenti,  ma una via di mezzo non si poteva mica avere?????  mi  spiego meglio: 31 agosto, passo dello Stelvio (trentino alto adige) 20 cm di neve!!!! qualche centimetro anche a Livigno…… cioè, siamo passati dalle infradito ai moon boots 🙁 mah….

nella foto pirottini “tulip cup” di novacart 

la cosa positiva è che l’aria fresca e frizzantina è arrivata anche qui nell’entroterra veneziano e questo mi permette di poter ri-accendere il forno senza avere la sensazione di essere in una sauna piena di gente dove il ganzo di turno versa l’acqua sulle pietre roventi… avete presente l’ondata di caldo che ne scaturisce? ecco il forno acceso in piena estate a me da la stessa sensazione.

avevo voglia di fare un dolcetto ma volevo provare qualcosa di nuovo allora mi sono ricordata di queste tortine al limone con i pezzettini di mela che avevo visto QUI mi hanno colpita perchè davano l’idea di essere morbidissime e poi leggendo gli ingredienti ho intuito che sarebbero state anche profumatissime e così ho sperimentato… naturalmente mettendoci del mio 🙂

il risultato ha soddisfatto in pieno le mie aspettative: morbide, profumate e golose con tutti quei pezzetti di mela….

DOLCETTI AL LIMONE

ingredienti:

125 gr di burro

125 gr di zucchero

2 cucchiai di miele all’arancio Rigoni di Asiago

2 uova

250 gr di farina

1/2 bustina di lievito per dolci

1 limone

2 mele pari a circa 300gr

latte – sale

per prima cosa sbucciamo e liberate le mele dal torsolo, tagliatele a cubetti, mettetele in una ciotola e irroratele con il  succo del limone, mescolate bene e lasciate da parte.

ora preparate l’impasto lavorando il burro ammorbidito con lo zucchero, appena risulterà spumoso e soffice aggiungete il miele e poi una alla volta le uova avendo cura di incorporale bene prima di aggiungere la sucessiva.

aggiungete mezzo pizzichino di sale, la scorza del limone grattugiata, mescolate bene ed unite anche la farina setacciata con il lievito.

ora stemperate con un po’ di latte fino ad ottenere un composto cremoso (ne serviranno circa 100 ml) e da ultimi aggiungete i cubetti di mela.

mescolate bene il tutto in modo da ottenere un’impasto omogeneo e distribuitelo a cucchiaiate nei pirottini da forno (per me NOVACART) che avrete disposti sulla placca, passate tutto in forno preriscaldato a 180° e lasciate cuocere per 20 minuti circa.

lasciate raffreddare prima di servire.

con questi dolcetti al limone partecipo alla raccolta “La frutta la metto nel dolce!” organizzata dal blog Cucchiaio e pentolone

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente CREMA DI POMODORI SECCHI Successivo TORTA GUINNESS o guinness cake

8 commenti su “DOLCETTI AL LIMONE…con sorpresa

  1. Veronica il said:

    Io ho solo un dubbio, spesso i ripieni come mele, marmellate, cioccolato ecc., tendono a scivolare verso il basso del composto in cottura, e alla fine quando si mangiano si ritrova il ripieno in fondo al dolce, come posso ovviare a questo problema?

    • loscrignodisusy il said:

      benvenuta veronica 🙂
      per l’esperienza che ho io posso solo dirti che con le mele e la frutta fresca in genere non mi è mai successo.
      per quanto riguarda invece uvetta, cioccolato e canditi prova ad infarinarli prima di aggiungerli al composto.
      per il ripieno di marmellata invece io di solito prima verso metà dell’impasto, poi metto la marmellata e poi ricopro con il rimanente impasto.
      comunque è molto importante il tipo d’impasto che utilizzi, non deve essere troppo fluido ma ben corposo.
      spero di esserti stata d’aiuto 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.