INSALATA DI POLLO E PATATE

l’insalata di pollo con patate è un piatto che può essere servito sia come antipasto sia come secondo, comunque sia quando lo presenterete in tavola sarà ben apprezzato.

questa preparazione ho iniziato a farla nella mia famiglia per consumare il pollo che avanzava dal bollito misto del brodo,  che a fatica si riusciva a finire ma che presentato così risplende di luce propria.

così ora lo rifaccio spesso acquistando appositamente il pollo e vi assicuro che anche d’estate è un piatto davvero piacevole da portare in tavola.

nella foto posateria rivadossi

INSALATA DI POLLO E PATATE

ingredienti:

1 petto di pollo di media grandezza

1 carota

1 gambo di sedano

3 patate

4 – 5 cucchiai di olive snocciolate

3 – 4 cucchiai di maionese

olio extravergine d’oliva – sale

mettete a lessare il petto di pollo in abbondante acqua salata dove avrete aggiunto la carota e il gambo di sedano mondati e lavati.

in una pentola a parte lessate anche le patate.

appena avrete cotto il pollo e le patate toglieteli dall’acqua di cottura e lasciateli raffreddare completamente.

ora sbucciate le patate e tagliatele a cubetti, mettetele in una ciotola abbastanza capiente,  salatele e conditele con sale fino ed olio extravergine d’oliva.

ora tagliate a pezzetti anche il petto di pollo, facendo attenzione ad eliminare l’ossicino dello sterno e i vari nervetti o eventuali parti molli, mettete anche il pollo nella ciotola con le patate ed uniteci anche le olive tagliate a rondelle.

versate nella ciotola anche la maionese e mescolate bene il tutto in modo da uniformare il composto.

mettete in frigo a raffreddare per almeno 1/2 ora prima di servire.

con questa ricetta partecipo al contest “mi porto il pranzo al lavoro!” organizzato dal blog Passione commestibile

 

 

MILLEFOGLIE DI PATATE AL FORMAGGIO

questo piatto unico l’ho chiamato millefoglie di patate al formaggio perchè si compone di strati di patate tagliate sottili intervallate da pezzetti di formaggio e la sensazione che da nel mangiarlo è davvero molto gradevole.

ma sapete che ora che ci penso è un bel po’ che non lo faccio????  mi sa proprio che è arrivato il momento di preparalo di nuovo e di far felice i miei due uomini….. 😉

voi non avete idea di quante volte questa semplice preparazione mi ha risolto la cena, magari accompagnata da un bel piatto di affettati misti o da due uova in padella….. 🙂

ora vi passo l’ idea così lo proverete e poi mi saprete dire, ok?

MILLEFOGLIE DI PATATE AL FORMAGGIO

ingredienti:

1,5 kg di patate

1oo gr di emmenthal

2 sottilette

1 bicchiere di latte

burro – sale

sbucciate, lavate e tagliate per metà nel senso della lunghezza tutte le patate, dividetele in due ciotole e coprite una delle due metà di acqua perchè non anneriscano.

ora con l’aiuto del robot da cucina tagliate a fettine sottili la prima metà delle patate, disponetele a ricoprire il fondo imburrato di una pirofila rettangolare da 8 porzioni ( quella che uso io misura 30 x 25 cm).

cospargete la superficie di fiocchetti di burro, aggiungete un po’ di sale fino e poi mettete qua e là cubettini di emmenthal e una sottiletta ridotta a pezzetti.

adesso ripetete l’ operazione con le altre patate che avevate lasciato in acqua; al termine del secondo strato bagnate tutto con un bicchiere di latte, coprite la teglia con della stagnola  e passate in forno già caldo a 200°.

lasciate andare fino a che le patate non risulteranno cotte, potrete assicurarvi che lo siano provando a punzecchiarle con una forchetta.

a questo punto togliete la stagnola e date qualche altro minuto in forno in modo che si asciughi un po’ il liquido di cottura e la superficie si gratini un pochino.

servite ben caldo.

questa ricetta semplice ma davvero gustosa partecipa al contest di Laura del blog Pane e olio “Il mio primo contest…tutto patate”

 

 

se vi fa piacere, potete scaricare gratuitamente un bellissimo ricettario  in formato pdf  che ha come ingrediente principale proprio le patate cliccando QUI

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...