POLPO IN UMIDO CON PATATE E POMODORI SECCHI

Il polpo in umido con patate e pomodori secchi preparato in questo modo è davvero gustoso e molto invitante; basterà seguire la ricetta per ottenere un piatto davvero interessante e molto piacevole, dove il gusto del polpo è accompagnato dalla morbidezza delle patate sbollentate nella sua acqua di cottura e un sughetto insaporito da pomodori secchi, aromi e pomodoro completano il tutto.

Altra puntata dello #scambioricette tra bloggalline, altra ricettina interessante replicata cercando tra le tante di una food collega; questa volta la sorte mi ha abbinata al  food blog di Virginia Il gatto pasticcione e dopo varie scorribande tra post di ricette salate e dolci ho deciso di rifare questa del polpo in umido con patate e pomodori secchi. Sono stata molto soddisfatta del risultato anche perchè seguendo i semplici consigli di Virginia il successo è assicurato. Lei consiglia di non scolare subito il polpo dalla sua acqua di cottura, ma di lasciarlo intiepidire in immersione. Se poi  l’acqua di cottura viene impiegata anche come liquido di cottura per altri componenti della ricetta, il tutto prenderà molto più gusto e perciò vi consiglio davvero di provare questo piatto, che inoltre sembra complicato da preparare ma invece non lo è affatto.

POLPO IN UMIDO CON PATATE E POMODORI SECCHI

Ingredienti:

  • un polpo di circa 1 kg
  • 2 patate medie
  • 50 gr di pomodori secchi
  • 150 ml di passata di pomodoro
  • 2 pomodori pelati
  • 1 spicchio d’aglio
  • alloro  – prezzemolo – olio EVO – sale – peperoncino

Prendete un polpo pronto da cuocere, già eviscerato e ripulito da occhi, becco; mettetelo in una capiente pentola e copritelo d’acqua e fatelo cuocere per almeno 30 – 40 minuti. Lasciatelo raffreddare nella sua acqua di cottura finchè sarà tiepido,  poi scolatelo e tenete da parte però l’acqua di cottura. Tagliate il polpo a pezzetti e mettetelo da parte.

Ora diluite l’acqua di cottura del polpo con l’acqua (circa metà e metà) e lessateci dentro le patate sbucciate e tagliate a cubetti di circa 2 cm facendole bollire per circa 5 minuti, poi scolatele e mettete da parte anche queste.

In una pentola fate rosolare l’aglio in olio EVO, unite i pomodori secchi tritati a coltello e il peperoncino, fate soffriggere per un paio di minuti e poi aggiungete la passata di pomodoro, l’alloro e i pomodori pelati tritati grossolanamente; lasciate cuocere per circa 20 minuti e se necessario bagnate con l’acqua di cottura del polpo ( il sugo non si deve mai asciugare).

A questo punto aggiungete il polpo e le patate tenuti da parte e fate insaporire per una decina di minuti a tegame coperto.

Regolate di sale se necessario e prima di servire a tavola distribuite il prezzemolo tritato e condite con un paio di giri di olio a crudo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente TORTA TENERINA del maestro Santin Successivo MARMELLATA DI MORE DI GELSO (marmellata di gelsi neri)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.