TORTA CON CREMA LAMPONI E MORE

 

torta x frida 2

In queste serate di caldo estivo non c’è niente di meglio di una torta fresca fresca, magari con una buona crema e frutta fresca…e allora è con orgoglio che vi propongo questa torta con more, lamponi e camy cream

l’ho preparata per festeggiare il compleanno di mia cognata, anzi diciamo che dovevo farmi perdonare l’assenza dalla serata ufficiale dei festeggiamenti…..essì, lei compie gli anni il 1° luglio e purtroppo tale data a volte coincide con il mio periodo di vacanza; così per farmi perdonare il giorno del suo compleanno gli ho inviato dall’estero un sms con gli auguri assieme alla promessa che le avrei fatto un dolce tutto solo per lei 😉 era il minimo che potessi fare….

ed ecco allora il dolce che le ho portato, il risultato è stato ottimo: un dolce fresco che alternava la cremosità della farcia al gusto deciso dei frutti di bosco intervallato ogni tanto da qualche “crunch” dei confettini.

torta x frida

Torta con crema lamponi e more

per fare questa torta vi serviranno: una base di pan di spagna, della marmellata di frutti di bosco (per me fiordifrutta) della camycream, dello sciroppo per bagna, dei lamponi e delle more fresche, dellla salsa topping ai frutti di bosco e dei confettini colorati.

Per il pan di spagna

  • 5 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 75 gr di farina 00
  • 75 gr di fecola

In una capiente ciotola dai bordi alti versate le uova intere a temperatura ambiente,  lo zucchero e montate con delle fruste elettriche per almeno 15 minuti; al termine il composto dovrà risultare gonfio e di colore giallo chiaro e si sarà raddoppiato in volume.

Ora con  movimenti decisi ma allo stesso tempo delicati, unite un po’ alla volta la farina setacciata con la fecola e per non smontare il composto mescolate con una spatola dal basso verso l’alto;

Versate il composto in uno stampo per dolci di diametro 24 cm a cerniera imburrato ed infarinato oppure foderato all’interno con della cartaforno e passate in forno già caldo a 180° lasciando cuocere per 45 minuti; ricordatevi che è molto importante NON aprire mai il forno durante i primi 30 minuti di cottura, pena lo sgonfiarsi del pan di spagna.

Spegnete il forno e lasciate il dolce dentro per altri 5 min. poi sfornatelo toglietelo dallo stampo e fatelo raffreddare capovolto sopra ad una gratella coperta con un foglio di cartaforno spolverato di zuccchero.

lo sciroppo per la bagna

  • 500 ml di acqua
  • 150 gr di zucchero
  • 1 bicchierino di liquore tipo maraschino

Mettete l’acqua con lo zucchero in una casseruola, scaldate fino a far sciogliere lo zucchero completamente e poi fuori dal fuoco aggiungete il liquore. Fate raffreddare completamente lo sciroppo prima di usarlo.

Camy cream

  • 500 gr di mascarpone
  • 170 gr di latte condensato (1 tubetto)
  • 250 ml di panna fresca

Far gonfiare un pochino il mascarpone con le fruste elettriche e aggiungere a filo il latte condensato; appena sarà ben accorpato unite la panna che avrete montato a parte e mescolate il tutto in modo da ottenere un composto ben gonfio ma stabile.

ATTENZIONE! se per caso aggiungendo il latte condensato al mascarpone il composto tende a diventare meno cremoso, fermate l’aggiunta del latte condensato; eventualmente  equilibrate il grado di dolcezza della crema aggiungendo qualche cucchiaino di zucchero a velo nella panna montata.

Adesso assembliamo il dolce: tagliate il pan di spagna in tre dischi e poggiate il primo come base, bagnatelo con lo sciroppo e poi copritelo con un velo di marmellata, distribuite circa un terzo della crema e mettete un pochi di frutti di bosco; ripetete con il secondo disco e terminate con un ultimo disco bagnato con lo sciroppo; ricoprite tutta la torta con la rimanente crema e poi decorate con la frutta, il topping e gli zuccherini colorati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente INSALATA DI PASTA FREDDA ALLA GRECA Successivo CIPOLLE TONNATE

19 commenti su “TORTA CON CREMA LAMPONI E MORE

  1. ciao, sono Laura hò appena visto il tuo blog , ti faccio i miei complimenti.
    Che bei dolci,se ti va passa per il mio blog è appena nato.
    Grazie a presto

  2. belle e buone! io l’ho provata una volta la camy cream, ma non mi e’ venuta bene. troppo liquida. ma me la sono mangiata a cucchiaiate perche’ era comunque buona (e vorrei vedere!)

  3. giulianamaria il said:

    ciao,è una bellissima torta e credo molto buona,sicuramente tua cognata ti avrà perdonata,scusa se ti chiedo che cos’è o come si fa la camy cream.già che ci sono ti faccio gli auguri per un buon Ferragosto.

  4. loscrignodisusy il said:

    @ maria grazia e a pips do il benvenuto nel mio angolino di web 🙂
    e ringrazio voi e la mia dolce amica laura per i complimenti…
    sereno ferragosto a tutte voi!!!

  5. loscrignodisusy il said:

    @eleme-grazie sei sempre gentilissima…kiss
    @ misstorta- wow che complimentissimi mi fai…..troppo buona 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.