TORTA SALATA CON POMODORI E SPECK

Ecco qui una torta salata con pomodori che festeggia l’arrivo della bella stagione con i colori dell’estate e i profumi che sprigionano le prime piantine aromatiche;  i pomodori, lo speck ed il basilico fanno di questa bella preparazione una tentazione davvero irresistibile.

A me piacciono molto i pomodori rossi sia cotti che crudi, siano pomodorini o quelli grossi da insalata, li apprezzo entrambi. mi ricordo ancora quando da bambina andavo nell’orto del vicino a scorrazzare tra le piante legate ai canneti si supporto, dove cercavo i frutti più rossi e sodi da raccogliere, ed era troppo grande la tentazione ai cui immancabilmente cedevo…..addentare quel meraviglioso frutto rosso ancora tiepido di sole, che dopo il primo morso svelava al suo interno la polpa soda e brillante, come se i raggi di sole che lo avevano nutrito fossero stati imprigionati lì dentro….. che sensazione irripetibile!

Ed allora ecco i pomodori protagonisti in questa ricetta; si tratta di una preparazione che di solito eseguo in estate appunto, ma in onore al contest “cosa sforno oggi ? ” di dada del blog “le ricette dell’amore vero” l’ho preparata un po’ fuori stagione. dada chiede di presentare una ricetta da forno, cotta e pronta per essere consumata direttamente dal forno alla tavola insomma senza passaggi intermedi,  naturalmente dopo le foto di rito, e allora ecco qui il mio contributo alla sua interessante raccolta.

TORTA SALATA CON POMODORI E SPECK

ingredienti:

  • una pasta sfoglia rotonda
  • 3-4 pomodori rossi sodi e maturi
  • 1 uovo
  • 500 ml di besciamela
  • 1 fetta di speck di circa 1/2 cm di spessore
  • sale origano basilico

Foderate con la sfoglia nella alla sua carta forno una tortiera, fatela aderire bene,  tagliate a cubetti lo speck e distribuitelo sul fondo. ora sbattete l’uovo con un poco di sale , unite la besciamella, mescolate bene e versate il composto all’interno della pasta sfoglia, adagiate su tutta la superficie i pomodori tagliati a fettine, salati e spolverati con l’ origano. ora mettete qua e la qualche foglia di basilico spezzettata ed infornate a 200°, lasciando cuocere per 30-45 minuti.

E’ importante scegliere una qualità di pomodori che rilascino poco liquido durante la cottura ed eventualmente tamponarli con della carta assorbente prima di metterli in posizione.

Sfornate la torta e attendete che sia tiepida prima di servirla.

ecco le foto che documentano il prima e il dopo forno….


con questa ricetta partecipo al contest “cosa sforno oggi?” dell’amica dada.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente LA PASTIERA NAPOLETANA...con i migliori auguri di buona pasqua. Successivo UN WEEK END IN GIALLO......zafferano!!!!

9 commenti su “TORTA SALATA CON POMODORI E SPECK

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.