TORTA DI RISO…..per il mese in rosa.

questa torta di riso è un dolce davvero semplice e allo stesso tempo fragrante e delicato, uno di quei dolci che ti lasciano un buon ricordo sia come gusto che come insieme di profumi.

ma oltre che del dolce in questione, in questo post parliamo un po’ di una malattia che fa paura anche solo a nominarla: il cancro, e in particolare il cancro al seno che purtroppo colpisce 1 donna su 10 e rappresenta il 25% di tutti i tumori che colpiscono noi donne, soprattutto dopo i 50 anni.

per prevenire l’insorgere di questa patologia maligna possiamo inanzi tutto alimentarci dando la prevalenza nella nostra dieta a vegetali (frutta e verdura fresca) e alle  carni bianche e poi limitando al massimo l’assunzione di grassi di origine animale.

ma l’unica arma efficace che possediamo noi donne nei confronti di questa malattia è la diagnosi precoce; infatti dopo i 40 anni ma anche prima se c’è familiarità, ci si deve sottoporre a esami specifici, quali la mammografia e l’ecografia al seno.

sono esami non invasivi, un pochino fastidiosetta la mammografia, visto che ci schiacciano il seno tra due  spessori di plastica trasparente in modo da poter effettuare una radiografia il più completa possibile, ma sopportiamolo questo fastidio momentaneo che ci eviterà probabilmente dei problemi più seri….

io mi sottopongo a questo esame da quando avevo 35 anni visto che la mia mamma è stata colpita da questa malattia, ma lei è per me anche l’esempio per cui con la diagnosi precoce questo male si può sconfiggere.

a mia mamma lo hanno diagnosticato così precocemente che all’atto dell’intervento hanno avuto difficoltà ad individuarlo tanto era infinitesimale, poi come prevenzione ha fatto un ciclo di radioterapia ed ora dopo 8 anni e vari controlli a cui si sottopone ciclicamente l’oncologo dice che secondo lui la cosa è superata.

purtroppo non per tutte il finale è così positivo, ma dobbiamo affrontare il tutto con molto coraggio e con la testa alta proprio come noi donne sappiamo fare.

questo post e questo dolce sono dedicati a tutte le donne che hanno o stanno ancora vivendo la battaglia contro questa malattia così invalidante.

per la torta di riso…..

TORTA DI RISO

ingredienti:

250 gr di riso

50 gr di burro

200 gr di zucchero

2 uova

1 lt di latte

scorza grattugiata di 1 limone

portate ad ebollizione il latte con il burro, un cucchiaio di zucchero e la scorza di limone, versate il riso  e lasciatelo cuocere fino a raggiungere la consistenza di un risotto, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente.

intanto dividete i tuorli dagli albumi, aggiungete ai tuorli lo zucchero e sbattete energicamente fino ad ottenere un composto spumoso, uniteci il risotto dolce e da ultime anche le chiare montate a neve ben ferma.

versate il tutto in uno stampo per dolci imburrato e spolverato di farina e passate in forno già caldo a 180° e lasciate cuocere per 30 – 45 miunuti cioè fino a che si sarà formata sopra al dolce una bella crosticina dorata.

lasciate raffreddare e spolverate con zucchero a velo.

come avrete notato in questa ricetta non si usa la farina se non per spolverare lo stampo del dolce, ma se la sostituite con della fecola e preparate da voi lo zucchero a velo potete tranquillamente offrirla anche alle persone celiache. io l’ho fatto propio  la scorsa settimana in occasione di un’invito a cena a casa di amici, ed è stato apprezzatissimo! 😉

ottobre è il “mese in rosa” e cioè per tutto il mese di questo 2011, ospiterà la campagna di sensibilizzazione promossa dalla LILT che con lo slogan  “Il nastro rosa” sta colorando di questo delicato e femminile colore tante iniziative.

una in particolare e quella di Ornella del blog “gialla tra i fornelli” che invita il popolo dei food bloggers a preparare delle ricette “in rosa” proprio per sensibilizzare il maggior numero di persone.

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente IL GIVEWAY DI TAMARA, per gli amici blunottelive. Successivo RAVIOLI CON RIPIENO DI ROBIOLA E SPINACI

13 commenti su “TORTA DI RISO…..per il mese in rosa.

  1. L’ho mangiata per la prima volta a casa di una mia amica ferrarese, ma non le ho mai chiesto la ricetta, grazie per averla pubblicata e buon fine settimana!

  2. loscrignodisusy il said:

    grazie a tutte voi, mi fa piacere che oltre al dolce vi sia piaciuta anche la recensione. vi mando un abbraccio collettivo 🙂
    @Ioana- ciao e benvenuta! puoi usare benissimo anche la margarina. fammi sapere come ti riesce, mi raccomando!

  3. Ho fatto la torta ed è deliziosa. Gli ospiti l’hanno mangiata tutta. Solo che invece di 2 uova ne ho messe tre, forse perche erano troppo piccole. E mentre mischiavo i tuorli con lo zucchero ho aggiunto un po di latte.
    Ho usato il burro alla fine. é una ricetta semplice, veloce e deliziosa.
    Un consiglio per qualche dolce da colazione soffice, morbido e che si sciolga in bocca?

  4. loscrignodisusy il said:

    @egle- ciao cara, anche a me fa piacere venirti a trovare e lo faccio spesso sai, anche se non sempre lascio dei mex….
    ti auguro un buon week end…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.