TORTA CALIFORNIANA ALLA FRUTTA o crostata morbida alla frutta (ricetta di base)

californiana alla frutta 2La torta californiana alla frutta è una torta morbida e soffice farcita di crema e ricoperta con frutta fresca. Alla prima occhiata potrà sembrare una classica crostata alla frutta ed invece vi sorprenderà piacevolmente per la sua leggerezza e freschezza.

Io adoro preparare (e mangiare 😉 ) torte e dolci preparati con la frutta fresca e questa torta californiana alla frutta è stata una piacevole scoperta, soprattutto perchè la sua base morbida e profumata al limone si sposa alla perfezione con la crema pasticcera che accoglie la frutta fresca di stagione che fa da protagonista.

E così, complice un invito a cena tra amici, mi sono messa all’opera ed ho realizzato questa bontà. Inutile specificare che alla cena è stata apprezzata da tutti e che addirittura qualcuno che non mi conosceva, ha avuto il dubbio che l’avessi acquistata in una pasticceria 🙂

Perciò vi consiglio vivamente di provarla, ne rimarrete davvero affascinati e ve innamorerete come me…

californiana alla frutta 1

stampo-crostata-cm-28-fondo-rialzato-320x320

 

L’unica cosa che vi dovrete procurare sarà uno stampo scannellato con il fondo rialzato tipo questo, oppure dovrete preparare una base liscia per poi inciderla e scavarla un pochino per far posto alla farcia.

TORTA CALIFORNIANA ALLA FRUTTA (ricetta di base)

Ingredienti:

per la base

  • 75 gr di zucchero
  • 75 gr di burro
  • 2 uova
  • 150 gr di farina 00
  • 2 cucchiai di latte
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

per la crema pasticcera e la copertura:

  • 500 ml di latte intero
  • 6 tuorli d’uovo
  • 130 gr di zucchero
  • 25 gr di farina 00
  • 25 gr di fecola di patate o amido di mais
  • 1 bacca di vaniglia
  • scorza di limone

frutta a piacere e gelatina per torte o gelatina di frutta

Iniziamo preparando la crema pasticcera così poi sarà fredda; fate bollire il latte in un pentolino assieme alla bacca di vaniglia incisa e la scorza del limone; in una ciotola a parte sbattete con un frusta  i tuorli delle uova con lo zucchero e il mix di polveri.

Appena il latte sarà bollente filtratelo e versatelo sul composto di uova e zucchero mescolate energicamente e poi continuate la cottura della crema a bagnomaria o in una pentola in rame, continuando a mescolare con un frustino di acciaio.

Togliete dal fuoco la crema appena si addensa e fatela raffreddare velocemente versandola in un tegame o in una ciotola fredda e continuando a mescolarla.

Io vi consiglio di prepararla addirittura il giorno precedente e di conservarla in frigorifero, poi basterà qualche colpetto di frusta elettrica per farla ritornare cremosa come appena preparata.

Nel frattempo prepariamo la base: montate bene le uova intere e lo zucchero con una frusta elettrica, appena il composto sarà bello spumoso aggiungete il latte, poi la scorza di limone e da ultima la farina setacciata con il lievito. Versate il composto in uno stampo per crostate con il bordo rialzato, passate in forno già caldo a 160° e lasciate cuocere per 15 minuti circa.

Fate intiepidire il dolce, sformatelo e poi lasciatelo raffreddare sopra una gratella.

Se non avete lo stampo con il bordo rialzato potete utilizzare un normale stampo per crostate e poi eventualmente scaverete un pochino la superficie per creare lo spazio per la farcia.

Quando la base californiana e anche la crema pasticcera saranno completamente raffreddate iniziate l’assemblaggio del dolce. Bagnate leggermente la base con dello sciroppo aromatizzato (trovate la ricetta QUI) oppure con del succo di arancia o di limone zuccherato, ricoprite la superficie con la crema pasticcera, livellatela per bene e poi adagiatevi sopra la frutta fresca mondata e tagliata a fettine o a pezzetti. Ricoprite la frutta con un leggero strato di gelatina per dolci e poi mettete in frigo a raffreddare per qualche ora prima di servire.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente INSALATA DI SEPPIE .... e immagini di una vacanza alternativa Successivo TORTA PARADISO ricetta di base

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.