TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI FRESCHI

tagliatelle ai funghi porcini 1Le tagliatelle ai funghi porcini sono un classico piatto autunnale da preparare con porcini freschi e tagliatelle all’uovo di quelle ruvide che prendono molto sapore. Veloci da preparare e buonissime da gustare portano in tavola i profumi del bosco.

Non so voi ma io adoro l’autunno, adoro i colori caldi che trasformano i paesaggi in quadri  dai toni aranciati, amo le foglie secche che formano un tappeto multicolore sul quale passeggiare e mi piace soprattutto il rumore, il crepitio che fanno quando ci si passa sopra, mi fa tornare alla mente ricordi di quando ero bambina e a scuola, nel giardino dove passavamo i momenti di ricreazione, c’erano degli alti alberi di ipocastano che all’inizio dell’anno scolastico (che all’epoca era per tutti dal primo ottobre) iniziavano a spogliarsi di tutte le foglie; allora noi bambini ci giocavamo, ne facevamo dei cumuli per poi stenderci sopra e ne facevamo dei mazzetti, da portare a casa e far seccare tra i fogli di carta assorbente per poi fare i collage.

Mi piace in particolar modo il mese di ottobre perchè le temperature sono ancora miti e si possono ancora fare delle belle passeggiate in campagna, tra la vegetazione che si sta preparando per l’inverno e quella che inizia il suo breve ciclo prima del freddo.

Ricordo quando con i miei si andava in montagna a fine settembre e si andava per funghi; conoscevamo una zona dove i funghi porcini erano i protagonisti del sottobosco di larici ed era molto facile trovarne di freschissimi e molto grossi.

E così molti di quei funghi venivano tagliati sottili e poi seccati al sole in cassettine di legno, ma vista l’abbondanza si preparavano anche l’insalata di porcini freschi con il parmigiano a scaglie e le tagliatelle con i porcini freschi.

tagliatelle ai funghi porcini 2

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI FRESCHI

Ingredienti:

500 gr di funghi porcini freschi

2 spicchi d’aglio

un ciuffo di prezzemolo

olio evo – sale

500 gr di tagliatelle all’uovo fresche

(oppure preparate da voi con QUESTA ricetta)

Pulite i funghi eliminando la parte finale del gambo , eliminando eventuali residui di terra e muschi, spolverateli con della carta da cucina umida in modo da eliminare la polvere anche dal cappello e poi tagliateli a fettine.

In una larga padella fate soffriggere gli spicchi d’aglio in abbondante olio evo, fateli imbiondire e poi eliminateli; versate i funghi, mescolateli delicatamente e poi lasciateli cuocere a pentola coperta per circa 15 – 20 minuti a fuoco medio.

Quando saranno cotti regolate di sale e profumate con il prezzemolo.

Se vorrete preparare le tagliatelle in casa seguite dosi e istruzioni in QUESTA PAGINA

Nel frattempo lessate al dente la pasta in abbondante acqua salata, scolatela ma tenete da parte un mestolo di acqua di cottura.

Versate le tagliatelle nella padella con i funghi, bagnate con un poca dell’acqua di cottura e spadellate a fuoco vivace.

Servite ben caldo e spolverato di parmigiano grattugiato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente VERRINE CON COMPOSTA DI LAMPONI E FORMAGGIO FRESCO Successivo VICTORIA SANDWICH SPONGE CAKE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.