SPEZZATINO DI GUANCIA DI MANZO (o guanciale di manzo in umido)

guanciale di manzo spezzatino 1

lo spezzatino di guancia di manzo è un secondo piatto molto saporito e profumato, questo taglio di carne si adatta in modo particolare a cotture lunghe in umido, brasato o stracotto perchè alla fine risulta morbido proprio grazie al suo particolare tipo di tessuto.

di solito la guancia è considerata un taglio di carne povero, infatti è catalogata tra il quinto quarto che sarebbero le parti della macellazione che rimangono dopo aver macellato  bovini, suini, ovini e ungulati e dopo aver prelevato i due quarti anteriori e i due quarti posteriori. della stessa categoria fanno parte la trippa, rognoni, fegato, cervella, animelle, polmone, cuore, lingua, piedini, coda, ma anche testina e guancia.

forse ve l’ho già confessato, non ricordo, ma riaffermo il fatto che non sono prevalentemente una “carnivora”  e così quando decido di mangiare della carne mi piace prepararla in maniera invitante e appetitosa e nella stagione invernale le mie preferenze vanno al brasato di manzo o allo spezzatino in umido in modo da poter poi fare scarpetta nel ricco e gustoso sughetto che rimane nel piatto 🙂

proprio in occasione di preparare uno spezzatino il mio macellaio di fiducia un giorno mi ha proposto, al posto del solito taglio, la guancia di manzo.

confesso (oggi è giornata di confidenze…) che non conoscevo questo taglio cosiddetto povero del manzo, avevo avuto occasione di assaggiare le guance di vitello brasate ma la guancia di manzo ancora no, in spezzatino poi non l’avevo proprio considerata…

fatto sta che mi sono fidata del consiglio e mi sono portata a casa un chilo di questa meravigliosa parte tagliata a bocconi da spezzatino.

l’ho preparata per cena e l’ho servita accompagnata da una buona polentina gialla morbida e calda, beh ha avuto un tale successo che ora in casa mia lo spezzatino ormai è sinonimo di guancia di manzo 🙂

guanciale di manzo spezzatino 3

SPEZZATINO DI GUANCIA DI MANZO

ingredienti:

1 kg di guancia di manzo

1 cipolla bianca di media grandezza

1 bicchiere di vino rosso di carattere (io ho usate del barbera)

500 gr circa di passata di pomodoro ( o a piacere pezzettoni)

olio extravergine d’oliva

1/2 cucchiaino di spezie in polvere tra chiodi di garofano, cannella, zenzero

sale, alloro

tritate la cipolla non troppo finemente, fatela rosolare in una capiente pentola assieme ad un po’ di olio evo e poi versate la guancia di manzo che avrete in preparato tagliata a pezzi grossolani per spezzatino;

fatela rosolare a fiamma vivace per qualche minuto rigirandola spesso per non farla arrostire e poi bagnate con il vino, lasciate sfumare per qualche minuto e poi aggiungete le spezie.

mescolate bene e fate insaporire il tutto, unite un paio di foglie di alloro, la passata di pomodoro e salate leggermente.

ora continuate la cottura a tegame coperto con la fiamma al minimo e lasciate andare così fino alla completa cottura della carne (ci vorranno come minimo un paio d’ore).

quando la carne sarà ben cotta rimarrà molto liquido di cottura nella pentola allora per non cuocere eccessivamente la carne e rischiare di trasformare i bocconcini in ragù 🙂  togliete il manzo dalla pentola e mettetelo in una ciotola, coprite con della pellicola o della stagnola in modo che i bocconcini non si secchino sulla superficie e nel frattempo fate bollire il sugo di cottura rimasto nella pentola a fiamma medio alta mescolando di tanto in tanto fino ad ottenere la giusta densità; a questo punto rimettete la carne nella pentola e regolate di sale.

servite lo spezzatino di guancia ben caldo accompagnato da una buona polenta non troppo densa oppure da uno spumoso purè di patate.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente PANE BIANCO CON PASTA MADRE Successivo CREMA AL LIMONE ricetta di base

2 commenti su “SPEZZATINO DI GUANCIA DI MANZO (o guanciale di manzo in umido)

  1. Ciao, piacere di conoscerti! sono contenta che tu abbia scoperto e cucinato questo taglio che non conoscevi, anche se già avevi provato la guancia di vitello, il manzo è la stessa bestia ma adulta 🙂
    purtroppo però non possiamo accettarla, è una ricetta abbastanza convenzionale lo spezzatino in umido o stufato/brasato che sia, quindi non proprio in linea con il tema del contest QUINTO QUARTO REVOLUTION che intende appunto rivoluzionare le ricette classiche, mi spiace.
    grazie comunque e se ti va, hai ancora qualche giorno per rivoluzionare il tuo spezzatino :-))
    ciao
    Cristina

    • loscrignodellebonta il said:

      benvenuta nel mio angolino di web Cristina 🙂
      grazie comunque per la visita e il tuo commento ma soprattutto per avermi fatto scoprire nuove versioni del quinto quarto grazie al tuo contest

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.