RISO THAI CON POLLO E VERDURE

il riso thai con pollo e verdure è un primo piatto che può essere considerato anche un piatto unico; profumato, saporito, colorato e sfizioso si presta ad essere consumato tiepido ma anche freddo, ottimo da portare in tavola per la stagione estiva che sta arrivando.

il riso thai è una varietà di riso di origine thailandese, facilmente riconoscibile per la forma dei chicchi che si presentano di colore molto chiaro e di forma allungata; questa particolare varietà di riso è ideale per preparare insalate di riso da consumare fredde o a temperatura ambiente, oppure lessato o cotto a vapore per accompagnare secondi piatti.

le sue caratteristiche principali sono il naturale profumo ed il sapore delicato che ne fanno un ingrediente molto versatile, consigliato soprattutto per le nostre preparazioni estive, ed ecco perciò il mio suggerimento di oggi: una profumatissima insalata di riso thai arricchita da bocconcini di pollo saltati con salsa di soia,  colorata con verdure di stagione e arricchita con lo zafferano che le conferisce un tocco finale davvero “chic” 🙂

RISO THAI CON POLLO E VERDURE

ingredienti:

500 gr di riso thai

300 gr di petto di pollo a fettine

2 carote medie

1 peperone giallo

1 peperone rosso

150 gr di piselli lessati

2 cucchiai di salsa di soia

1 bustina di zafferano

olio extravergine d’oliva – sale

lessate il riso al dente in abbondante acqua salata, scolatelo e poi raffreddatelo rapidamente sotto il getto dell’acqua fredda, lasciatelo sgocciolare per bene nel colapasta.

nel frattempo in una capiente padella antiaderente fate riscaldare qualche cucchiaio di olio extravergine e rosolateci il pollo tagliato a cubettini rigirandolo spesso; appena si sarà ripassato per bene versate la salsa di soia e lasciate insaporire per qualche minuto.

ora unite nella padella le carote ed i peperoni tagliati a pezzetti piccoli, i piselli sgocciolati e regolate di sale.

fate saltare velocemente e poi continuate la cottura a tegame coperto.

non cuocete troppo le verdure, alla fine devono risultare cotte ma consistenti in modo che quando le mescolerete al riso non si disfino.

appena saranno cotte togliete il coperchio,fate asciugare un po’ i liquidi di cottura e da ultimo versate lo zafferano e mescolate con cura.

attendete qualche minuto che si raffreddi il tutto e poi unite il riso, mescolate per bene avendo cura di amalgamare nel modo più uniforme possibile e poi servite.

con questa ricetta partecipo al contest “Un anno in cucina con cuocopersonale” organizzato da Matteo del blog Cuoco personale

e mi fa piacere proporre la stessa ricetta anche alla raccolta “Sua maestà il peperone”  organizzata da Chiara del blog “Profumo di glicine”  

ed  infine con piacere partecipo anche al contest “I colori dell’estate” organizzato dai blog Rossopomodorino e Le chateaus des gourmandies

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente MARMELLATA DI FRAGOLE Successivo BROWNIES AI MIRTILLI

18 commenti su “RISO THAI CON POLLO E VERDURE

  1. Col riso mi inviti a nozze!!! Orientale poi 😀
    Piuttosto…. COMPLIMENTI per le foto sei diventata bravissima!!!! Vengo a studiare da te mi sa! 😉

  2. mmm anche se mi chiami la tua scozzesina sai che le spezie e l’oriente sono predominantemente nella mia mente quindiiiiii mi acchiappo un piattone 🙂

    • loscrignodisusy il said:

      evvai giulia!!!!! ma domani però perchè so che stasera sei a cena fuori…..ancora buon compleanno cara 🙂

    • loscrignodisusy il said:

      grazie per la tua fiducia Lorenzo, tengo a precisare però che questa è una ricetta di mia invenzione che richiama i sapori orientali, non è una ricetta estera. comunque a casa è piaciuto molto…. aspetto anche il tuo giudizio, a presto 🙂

    • loscrignodisusy il said:

      cara la mia Laura, con l’immaginazione mi sarei già fatta tanti di quei viaggi….comunque la cucina aiuta anche a scoprire nuovi gusti, nuovi aromi e nuove culture e ci arricchisce ulteriormente. ciao carissima e buona giornata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.