POLPETTINE DI MERLUZZO

 

polpettine di merluzzo 3 queste polpettine di merluzzo sono dei sfiziosi bocconcini uno tira l’altro da mangiare ancora tiepide, magari in occasione di un’aperitivo con gli amici; oltre che la polpa bianca del merluzzo, queste polpettine sono insaporite da un’ingrediente speciale che le rende davvero particolari…

la prima volta che ho preparato queste polpettine ero ancora “ragazza” e vivevo ancora con i miei (una vita fa, praticamente….) io e mio marito eravamo fidanzati da poco ma già la passione per la cucina ci accomunava, lui proponeva io preparavo e poi assieme assaggiavamo e giudicavamo la riuscita o meno della ricetta in questione.

al tempo lui era dipendente per un’azienda che operava nel campo ittico e un giorno mi ha portato a casa dei bianchissimi e sodi filetti di merluzzo, dicendomi di cercare una ricetta sfiziosa da fare in modo da uscire dal solito merluzzo gratinato o in padella.

detto – fatto! ho cercato tra libri e libricini finchè mi sono imbattuta in questa particolare ricetta dove le classiche polpettine di merluzzo vengono insaporite e rese davvero particolari formaggio grattugiato che da un sapore davvero inaspettato; predomina comunque il gusto del merluzzo esaltato dall’aglio e dal prezzemolo, ma io ho scelto di sostituire il formaggio della ricetta di base con l’emmentaler dop che dona quella particolare nota profumata che sorprende piacevolmente.

lo so, lo so, il formaggio con il pesce per alcuni è un’abominio, ma credetemi in alcuni casi il formaggio si sposa perfettamente e questo è uno dei casi, provare per credere! 😉

polpettine di merluzzo 2 POLPETTINE DI MERLUZZO

ingredienti:

  • 500 gr di filetto di merluzzo fresco
  • 1 uovo
  • 1/2 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 100 gr di Emmentaler DOP
  • sale – prezzemolo
  • pangrattato
  • olio per friggere

cuocete a vapore i filetti di merluzzo, lasciateli intiepidire, eliminate tutte le lische e poi riduceteli in briciole senza tritarli però.

appena il tutto si sarà raffreddato, aggiungete l’emmentaler dop grattugiato grossolanamente, poi un po’ di prezzemolo tritato, il mezzo spicchio d’aglio schiacciato con lo spremiaglio e da ultimo l’uovo.regolate di sale ed impastate il tutto con cura fino ad ottenere un composto ben compatto.

ora prendete un cucchiaio circa del composto tra le mani, compattatelo e formate una pallina, passatela nel pangrattato e poi friggetela in abbondante olio caldo; appena sarà bella dorata toglietela dall’olio e mettetela ad asciugare un po’ sopra della carta assorbente.

continuate così fino al termine del composto; servite tiepido con un buon bicchiere di vino bianco.

emmentaler Collage

con questa ricetta partecipo al contest dei formaggi dalla svizzera NOI CHEESEAMO  organizzato in collaborazione con il blog PEPERONI E PATATE

logo-formaggi-svizzeri-2014

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente TORTA TIRAMISU' ovvero tiramisù sponge cake Successivo MARMELLATA DI MELE AL CAFFE' E CARDAMOMO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.