PESCE SPADA CON POMODORINI E PATE’ DI OLIVE NERE TAGGIASCHE

il pesce spada è una qualità di pesce che offre molte possibilità in cucina, sia in tranci che a fette, sia fresco che congelato;  il suo sapore caratteristico e la sua carne pregiata sono infatti molto apprezzati.

la carne del pesce spada si presenta leggermente rosata e compatta e si presta anche ad essere consumata cotta semplicemente alla griglia, considerato il suo sapore ricco ed inconfondibile.

inoltre è molto indicato anche per chi segue diete particolari essendo giudicato un alimento di ottima qualità, vista la ricchezza in proteine, la buona percentuale di vitamine B12 e B6 ed  il contenuto abbastanza scarso di grassi che tra l’altro sono polinsaturi.

in questa mia ricetta il pesce spada è in piccoli tranci, cotti con pomodorini e insaporiti con patè di olive nere taggiasche, un prezioso regalo che mi hanno fatto due amiche di genova la dolce Pat e la cara Simo

e allora, quale miglior modo di onorare un così prezioso omaggio se non abbinarlo ad un piatto di pesce colorato con pomodorini e profumato con aromi mediterranei? ecco a voi il risultato….

PESCE SPADA CON POMODORINI E PATE’ DI OLIVE NERE TAGGIASCHE

ingredienti:

2 fette di pesce spada (pari a circa 1200 – 1500 gr)

300 gr di pomodorini ciliegini

una cipolla bianca di media grandezza

1 cucchiaio di patè di olive nere taggiasche

un bicchiere di vino bianco secco

prezzemolo e timo freschi

olio extravergine d’oliva – sale

prendete i tranci di pesce spada che dovranno essere di uno spessore di circa 3 – 4 cm, privateli della pelle che li circonda e dell’osso centrale e divideteli a metà in modo da ottenere 4 tranci più piccoli, lavateli sotto l’acqua corrente, metteteli a sgocciolare sopra un tagliere e poi asciugateli con un foglio di carta da cucina.

nel frattempo mettete in una larga padella un filo d’olio e la cipolla tritata finemente, fatela soffriggere brevemente e poi adagiatevi sopra i tranci di pesce, fateli rosolare da entrambi i lati cercando di rigirarli il meno possibile in modo da non romperli e bagnateli con il vino bianco, fatelo sfumare e poi lasciate cuocere per qualche minuto.

togliete il pesce dalla padella e lasciatelo da parte.

ora unite al sugo di cottura nella padella i pomodorini che avrete mondato, lavato e tagliato a metà, fateli appassire brevemente, aggiungete il patè di olive nere,  il prezzemolo ed il timo tritati.

fate insaporire bene il tutto e quindi rimettete in padella i tranci di pesce avendo cura di ricoprirli con parte del fondo saporito.

fate cuocere per qualche minuto in modo da far amalgamare tutti i sapori tra loro, regolate di sale e servite decorando con qualche fogliolina di basilico fresco.

con questa ricetta che secondo me rappresenta al meglio la nostra splendida tradizione mediterranea, partecipo al contest  “Se avessi un ristorante”  organizzato dal blog Le pellegrine artusi

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente MINESTRA DI ZUCCHINE E ROBIOLA Successivo PASTA CON ASPARAGI E SPECK

14 commenti su “PESCE SPADA CON POMODORINI E PATE’ DI OLIVE NERE TAGGIASCHE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.