INSALATA DI PASTA FREDDA ALLA GRECA

l’insalata di pasta fredda alla greca è un piatto freddo che risolverà egregiamente il quesito che ci poniamo in ogni giornata di soffocante calura estiva: cosa faccio da mangiare oggi???? preparate gli ingredienti che partiamo: in prima posizione la pasta, poi il feta greco e per finire il cetriolo….

io d’estate vivrei di frutta, verdura cruda e formaggi ma si sa…abbiamo una famiglia con cui conviviamo…..e allora via con pentole e fornelli anche in pieno agosto, con le temperature che sfiorano i 35 gradi e con il tasso di umidità che ce ne fa percepire almeno 10 di più 🙁

ma ogni tanto (visto che ai fornelli ci sono io!!!!) piloto il pranzo in modo da preparare un piatto che soddisfi la mia voglia di cibi freschi ma anche il bisogno degli altri di mangiare la pasta, e allora ecco la pasta fredda.

ci sono mille e più modi di prepararla, ma con questi ingredienti io non l’avevo mai provata…..complici i cuochi a cui ho chiesto informazioni sulla preparazione e il mio recente viaggetto in grecia ecco una pasta fredda preparata con feta, cetrioli e yogurt…..lo so, sembrano ingredienti un po’ insoliti per condire la pasta ma credetemi alla fine si ottiene un primo piatto gustoso, fresco e appagante.

INSALATA DI PASTA FREDDA ALLA GRECA

ingredienti:

500 gr di pasta di semola di grano duro

200 gr di feta greca

150 gr di olive nere denocciolate

1 cetriolo

300 gr di yogurt greco

1 piccolo  spicchio d’aglio

maggiorana

pepe bianco

sale – olio d’oliva

lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla quando è ben al dente, sciacquarla brevemente sotto il getto di acqua fredda, lasciarla sgocciolare per bene e poi condirla con un po’ d’olio d’oliva; metterla in un luogo fresco e nel frattempo preparare il condimento.

per prima cosa prepariamo il tzatziki: mettiamo in una ciotola lo yogurt greco e lo rimestiamo in modo da ottenere una cremina, aggiungiamo l’aglio passato allo spremiaglio, un pizzico di maggiorana e una spolverata di pepe bianco, due giri d’olio d’oliva e amalgamiamo il tutto.

ora nella terrina che poi porteremo in tavola versiamo il formaggio feta tagliato a cubetti, le olive nere tagliate a rondelle ed il cetriolo semi-sbucciato tagliato un po’ a pezzi grossolani e un po’ a pezzetti più piccoli; adesso prendiamo la pasta, la versiamo nella terrina da portata uniamo anche il tzatziki e mescoliamo per bene ma con delicatezza in modo da lasciare gli ingredienti integri ma ben amalgamati. se la pasta risulta un po’ asciutta aggiungete un poco di olio d’oliva.

mettiamo a riposare in frigo per almeno 2 – 3 ore e poi serviamo.

nella ricetta originale ci andrebbe anche una piccola cipolla di tropea tagliata a fettine sottilissime ma io non l’ho messa.

se poi non volete che il gusto ed il profumo dell’aglio siano troppo forti potete sostituire l’aglio fresco con quello disidratato.

con questa ricetta partecipo alla raccolta di ricette con la feta greca del blog di ornella  “il giardino dei sapori e dei colori”

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente CROSTATA MORBIDA CON MARMELLATA Successivo TORTA CON CREMA LAMPONI E MORE

12 commenti su “INSALATA DI PASTA FREDDA ALLA GRECA

  1. loscrignodisusy il said:

    @ elisabetta-grazie sister, aggiudicato un’assaggio anche per la prossima volta 🙂
    @ tina – grazie tina sei sempre presente. buon week end
    @ angela – gentilissima cara, un baciotto anche a te
    @ vicky – grazie, è davvero buona sai….
    @ giusy – ciao tesoro, benvenuta e grazie dei complimenti…. 🙂

  2. Ciao, un gran piatto! Fresco e genuino. Lo yogurt greco è un cibo jolly che si adatta sia ai piatti salati che a quelli dolci. Complimenti per le foto, sono sempre bellissime e suggestive. Buon sabato. Egle

  3. davvero la pasta e’ un miracolo della cucina! va con tutto. e mi dicono “voi italiani mangiate sempre la pasta!” e si, ma in mille modi diversi!!
    bell’esempio di cucina fusion 😉

  4. ornella il said:

    Ciao Susanna, lieta di conoscerti! Un’ottima pasta, complimenti: fresca, gustosa, assolutamente alla greca! Grazie di cuore per aver partecipato alla mia raccolta! Leggo che sei stata a Rodi quest’anno, mi fa piacere è un’isola molto bella! Hai ragione la crisi non si percepisce nei luoghi turistici ma se passeggi per Atene ti accorgi di quanto è grave la situazione. I negozi stanno chiudendo ad un ritmo impressionante e questo fa temere il peggio. Speriamo sempre..Ciao a presto!

  5. loscrignodisusy il said:

    @stefania-grazie…
    @egle-grazie cara, sai io lo yogurt greco l’ho scoperto da poco ma devo darti ragione: è davvero interpretabile in mille modi.
    @maaleesh- pasta, pasta, pasta……noi italiani ci facciamo di tutto e di più! 😉
    @miracucina- sei gentile cara…
    @ornella- benvenuta, e grazie per il tuo apprezzamento.
    immagino che nel continente la situazione sia diversa che nelle isole, purtroppo la crisi che ha colpito la grecia è davvero seria. mi auguro che un po’ alla volta questo splendido paese si risollevi e torni più forte di prima….

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.