PAN DI ZENZERO: NATALE, TEMPO DI BISCOTTI…

I biscotti di pan di zenzero sono i biscotti di natale per eccellenza, da fare per appenderli all’albero o per regalarli ad amici e parenti,  fatti con il meile, lo zenzero e il mix di spezie caratteristico e tagliati con le formine natalizie, abeti, stelle, cuoricini, e omini, già omini come il famoso omino di pan di zenzero, Panzì, chi non se lo ricorda in shrek?

Ho sempre desiderato fare i biscotti a forma di omino per poi decorarli con la glassa e i confettini colorati ma…..non riuscivo a trovare lo stampino, entravo in ogni negozio di casalinghi, in ogni supermercato con reparto casalinghi, ho cercato anche nelle bancarelle dei mercatini di natale…niente! O li avevano terminati, oppure erano troppo piccoli, o ancora non avevano la forma classica che cercavo io…..

Allora mi sono decisa e ho cercato in rete e finalmente ho trovato quello che desideravo   🙂  a questo punto non potevo NON FARE i biscottini speziati e perciò…all’opera!

BISCOTTI DI PAN DI ZENZERO

ingredienti:

  • 150 gr di burro
  • 350 gr di farina OO
  • 150 gr di miele
  • 160 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino raso di lievito
  • 2 cucchiaini rasi di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata in polvere
  • 2 cucchiaini rasi di zenzero in polvere
  • sale

per la ghiaccia reale

  • 50 gr di albume d’uovo
  • 300 gr di zucchero a velo

Montiamo a spuma il burro con lo zucchero ed aggiungiamo poco alla volta la farina setacciata con  il lievito, poi mettiamo le spezie, il miele, il sale e l’uovo. impastiamo per bene fino ad ottenere un composto omogeneo e ben accorpato, avvolgiamolo con della pellicola alimentare e mettiamo in frigo per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo necessario a consolidare l’impasto, lo togliamo dal frigo e lo stendiamo con il mattarello fino ad ottenere lo spessore di circa 1/2 cm e poi lo tagliamo con gli stampini.

Adagiamo i biscotti sulla placca foderata con cartaforno,  passiamo in forno già caldo a 180° e lasciamo cuocere per 10 – 15 minuti, poi sforniamo e mettiamo i biscotti a raffreddare sopra ad una griglia.

Quando si saranno raffreddati completamente, prepariamo la ghiaccia reale sbattendo leggermente l’albume con una forchetta e incorporando lo zucchero a velo poco alla volta. A piacere si può dividere la ghiaccia in varie ciotoline e colorarla con dei coloranti alimentari.

Adesso prendiamo una sac a pochè con un beccuccio a foro liscio e piccolino ed iniziamo a decorare i biscotti come ci suggerisce la fantasia, appoggiando sopra la ghiaccia confettini colorati e palline d’argento.

Ed ecco finalmente i bellissimi biscottini delle feste… e c’è anche l’omino di pan di zenzero!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

6 thoughts on “PAN DI ZENZERO: NATALE, TEMPO DI BISCOTTI…

    • eh no! non si possono fare i biscotti senza la formina dell’omino….io farei intervenire babbo natale…. 😉

    • grazie nesrine e benvenuta 🙂
      mi piace molto fare e decorare i biscottini di natale…..

Comments are closed.