MARMELLATA DI PESCHE E LAMPONI ALLA VANIGLIA

marmellata pesche lamponi vaniglia 1

Questa marmellata è davvero molto golosa, una base di pesche bianche arricchita dai lamponi e resa ancora più elegante dalla nota leggera della vaniglia; una vera sciccheria da provare assolutamente.

Sapete quanto mi piace sperimentare in cucina, vero? 😉 questa volta è toccato ad una marmellata….. dopo aver preparato quella di PESCHE ALLA CANNELLA mi è balenata l’idea di creare una versione “marmellata”  del classico dessert pesca melba, dolce ideato dallo chef francese George Auguste Escoffier in onore di Nellie Melba famosa cantante lirica di fine 1800.

Il dolce in questione è costituito da pesche fresche cotte in uno sciroppo di acqua e zucchero;una volta scolate e lasciate raffreddare vengono poi adagiate sopra un letto di gelato alla vaniglia e ricoperte da una salsa di lamponi freschi.

marmellata pesche lamponi vaniglia 3

Da qui la mia idea di preparare la marmellata di pesche e lamponi alla vaniglia, stesso abbinamento di frutta e di aromi fatto per la pesca melba che alla fine ha dato il risultato tanto sperato: una marmellata golosissima per una prima colazione supersciccosa o per preparare dolci e dessert ancora più invitanti.

marmellata pesche lamponi vaniglia 2 MARMELLATA DI PESCHE E LAMPONI ALLA VANIGLIA

Ingredienti:

  • 750 kg di polpa di pesche (peso calcolato al netto)
  • 250 gr di lamponi freschi
  • 500 gr di zucchero
  • 1 busta di fruttapec 2:1
  • 1 baccello di vaniglia
  • il succo di 1 limone

In una capiente pentola a bordi alti preparate le pesche sbucciate, private del torsolo e tagliate a tocchetti fino ad ottenere 750 gr di polpa, irroratele con il succo del limone, aromatizzate con i semi di vaniglia estratti dal baccello e con il baccello stesso, poi mescolate per bene e versate  lo zucchero miscelato con il fruttapec, mescolate ancora facendo attenzione a scioglierlo per bene e poi lasciate riposare per mezz’oretta.

Togliete il baccello di vaniglia dalla pentola e con un mixer ad immersione riducete le pesche in purea grossolana, unite i lamponi e mettete sul fuoco a fiamma vivace, portate a bollore lasciate bollire per circa 3 minuti e poi fate LA PROVA PIATTINO.

Appena la consistenza sarà giusta invasate la marmellata in vasetti di vetro sterilizzati chiudete con tappi ermetici, capovolgete i barattoli e lasciate raffreddare.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente PASTA CON SALMONE ZUCCHINE E POMODORI SECCHI AL PROFUMO DI MENTA Successivo TORTA SALATA CON RICOTTA SPECK E GRAN MUGELLO

2 commenti su “MARMELLATA DI PESCHE E LAMPONI ALLA VANIGLIA

  1. Questa la voglio provare. E’ l’unica cosa che faccio, le marmellate sono la mia passione. Continuo a fare sempre su richiesta Pere e Zenzero! Ciao

    • loscrignodellebonta il said:

      sono sicura che te ne innamorerai, Laura!
      A me piace molto perchè si sente la base di pesche, ha la loro dolcezza ma anche l’asprigno dei lamponi e il loro inebriante profumo, mentre la vaniglia si sente appena appena….
      Fammi sapere mi raccomando 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.