LASAGNE ALLA BOLOGNESE

le lasagne alla bolognese o al ragù di carne sono uno dei classici piatti portati in tavola soprattutto nei giorni festivi; ricche, profumate ed appaganti vi consiglio davvero di provarle, io le adoro e non riesco a fare a meno di mangiarle quando le trovo in tavola.

quando ero bambina le lasagne al ragù erano in casa mia il piatto per eccellenza delle feste, non c’erano Natale o ricorrenza speciale se la mamma non preparava le lasagne al ragù.

ma allora non c’era la pasta fresca già pronta e la mia mamma non la sapeva preparare e allora acquistava le lasagne di pasta all’uovo secca e poi la lessava prima di preparare il “pasticcio” come lo chiamiamo qui da noi.

di solito lo preparava la sera prima per il pranzo del giorno successivo in modo che tutti gli ingredienti avessero il tempo di rassodarsi e di amalgamarsi tra loro e così il tavolo della cucina veniva ricoperto di lasagne lessate e di pentole con besciamella e ragù pronte per essere sapientemente unite a strati  in una teglia che il giorno successivo dopo un’oretta di forno ben caldo, ci regalava delle lasagne profumate ed invitanti.

beh, volete sapere cosa ero solita fare io? ve lo racconto….

avrò avuto 8 -10 anni, mi prendevo un piattino e mi mettevo in ginocchio su di una sedia  davanti al tavolo dove mamma stava preparando le lasagne in teglia; prendevo un foglio di pasta all’uovo lessata, lo dividevo in quattro pezzi e poi facevo gli strati con la besciamella, il ragù ed il formaggio grattugiato, di solito ne venivano 3.

poi appena terminavo di preparare la mini lasagna monoporzione con gli ingredienti ancora tiepidi, mi sistemavo ben seduta comoda sulla mia sediolina e me la gustavo, così com’era fresca di preparazione senza passaggio in forno!  aahhhh che soddisfazione era la mia, una gioia immensa che si ripeteva ogni volta che la mia mamma rifaceva le lasagne 🙂

ma veniamo alla ricetta: vi serviranno della pasta fresca all’uovo formato lasagne, della besciamella e del ragù alla bolognese.

LASAGNE ALLA BOLOGNESE

se non avete una vostra ricetta di casa o non lo avete mai preparato ecco QUI la versione di casa mia del ragù alla bolognese.

se poi volete seguire una ricetta come riferimento ecco QUI il mio suggerimento anche per preparare la besciamella.

anche per quanto riguarda la pasta formato lasagne potete acquistare quella fresca già pronta, ma  se volete provare a prepararla da voi ecco QUI  i consigli e gli ingredienti che uso io per preparare la pasta fresca all’uovo.

ingredienti per le lasagne alla bolognese:

800 – 100 gr circa di ragù alla bolognese

1 litro di besciamella

500 gr di pasta fresca all’uovo formato lasagne

parmigiano grattugiato

preparate il ragù alla bolognese il giorno precedente in modo che si insaporisca bene e si raffreddi completamente.

preparate la besciamella e fatela raffreddare un poco, prendetene un mestolo o due e distribuitela sul fondo della teglia, poi coprite con due o tre sfoglie di pasta fresca in modo da formare uno strato omogeneo.

versate un paio di mestoli di besciamella e livellatela sulla pasta coprendola completamente, ora con un cucchiaio mettete il ragù in modo da distribuirlo su tutta la superficie e poi spolverate con una bella manciata di parmigiano.

ripetete l’operazione in modo da ottenere tre strati farciti e terminate con il ragù spolverato di parmigiano.

passate in forno già caldo a 200° e lasciate cuocere per almeno 30 – 40 minuti, la cottura sarà ottimale quando sulle lasagne si formerà una bella crosticina dorata.

con questa ricetta partecipo al contest “Un tuffo nel passato” organizzato dal blog In cucina con masterchef

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente PLUM CAKE ALLA PANNA CON SCAGLIE DI CIOCCOLATO Successivo BISCOTTI AL CIOCCOLATO E MANDORLE

9 commenti su “LASAGNE ALLA BOLOGNESE

  1. lastufaeconomica il said:

    E bravaaaa. le tue lasagne sono perfette, sento già il profumo.
    Posso dirti come le compongo io? Io metto uno strato sottile di besciamella sul fondo, poi uno di pasta e uno strato di ragù, poi un altro di pasta, uno di besciamella e parmigiano (brava che usi il parmigiano e non il grana , formaggio altrettanto ottimo, ma per le lasagne E’ d’obbligo il parmigiano), poi un altro di pasta e ragù, poi pasta e besciamella e parmigiano, termino con uno di pasta strato e ragù e besciamella, appena appena e abbondante parmigiano.
    Buona giornata.

    • loscrignodisusy il said:

      grazie Francesca, sei gentile.
      uhm, direi però che per questo piattino forse è un’oretta un pochino tarda mezzanotte…. rischi qualche incubo direi! 🙂
      poco male, prepara una bella teglia per domani così te la gusterai in santa pace 😉

  2. Gianni B. il said:

    E’ sempre piacevole preparare una ricetta legata ai ricordi del passato, queste lasagne oltre ai tuoi meravigliosi ricordi trasmettono la tua passione verso la cucina, esse hanno un bell’aspetto, credo siano gustose e saporite, congratulazioni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.