DADOLATA DI PESCE SPADA….. con polentina morbida

dadolata di pesce spada blog

A  guardarlo si direbbe uno spezzatino di carne bianca, vero? ….e invece no, è pesce …e che pesce! Per l’esattezza è pesce spada, saporito e tenero come non mai. Dadolata di pesce spada con polenta, uno spezzatino di pesce spada in bianco davvero saporito

Questa ricetta semplice e veloce mi è  stata suggerita dal mio dirimpettaio, un siciliano e un bravo cuoco, che ogni volta che torna al suo paese immancabilmente mi suona il campanello e mi allunga un sacchetto pieno di agrumi della sua splendida e calda terra.

Ogni tanto io contraccambio con un vasetto di pesto appena fatto, una fetta di dolce, dei biscotti o una bottiglia di birra che fa mio marito e così ci scambiamo i sapori.

Il ricordo corre indietro nel tempo….di parecchio….20 anni…azz!!!!! 20 anni!!!!!! ….essì, noi eravamo sposini novelli e loro avevano già un bimbetto di circa 3 anni….adesso noi abbiamo un ragazzone di 17 anni e loro un giovanotto di 23, i conti tornano!

Ma torniamo ai ricordi…..dunque….vivevamo da pochi mesi nella nostra nuova casa e non conoscevamo quasi nessuno, ma poi pian pianino, una chiacchiera qui e una lì, le persone si ambientano e interagiscono tra loro, in particolar modo quelle che abitano sullo stesso pianerottolo Con Rosa ci ritrovavamo spesso entrambe nei propri terrazzini,  io stendo i panni e lei pure con il suo cucciolo che cerca uno scalino sul quale salire in modo da poter “vedere anche lui” con chi la sua mamma sta chiacchierando, e così tra un discorso e l’altro ci invitiamo a pranzo a vicenda.

Non mi ricordo bene il menù che ho proposto io a loro, ma ho un ottimo ricordo di quello che loro hanno fatto per noi!

Mi ricordo di melanzane fritte e accoppiate per essere imbottite di bucatini e degli spiedini fatti con il pesce spada assottigliato con il batticarne, condito con un pesto di pangrattato e aromi e arrotolato su se stesso, infilzato con altri 3 o 4 rotolini e passato brevemente alla griglia….una bontà infinita! e chiedendo notizie di questa ricettina mi consigliano quest’altro modo per cuocerlo…..semplice, veloce e veramente saporito.

DADOLATA DI PESCE SPADA

ingredienti:

  • due fette di pesce spada tagliate spesse
  • 1 cipolla bianca
  • 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco
  • qualche foglia di alloro, sale, olio evo

Inizio con il togliere la pelle dalle fette di pesce, poi tolgo l’osso centrale e faccio la polpa a cubetti non troppo piccoli; nel frattempo metto in un tegame un po’ di olio e appena si riscalda verso la cipolla tagliata a fettine sottili, la faccio imbiondire e poi aggiungo il pesce, lo rigiro un pochino in modo da colorarlo esternamente e allora aggiungo l’aceto, lasciando sfumare in modo che i vapori acidi se ne vadano e rimanga il sapore dolciastro, aggiusto di sale e profumo con le foglie di alloro.

Continuo la cottura a tegame coperto per qualche decina di minuti e poi spengo il fuoco.

Di solito porto in tavola il pesce accompagnato da una polenta gialla lasciata un po’ morbida.

con questa ricetta partecipo al contest della cara giulia del blog “love at first bite” 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente CROSTATINE DA PASSEGGIO…merendina sana e home made Successivo DOLCETTI ROSE DEL DESERTO…..versione fredda

5 commenti su “DADOLATA DI PESCE SPADA….. con polentina morbida

  1. maniamorefantasia il said:

    Mangerei il pesce spada cucinato in mille modi, e così fa venire l’acquolina già dalla foto… mi piace anche l’accoppiata con la polenta che noi non usiamo tanto! Lori

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.