CROSTATA CON MARMELLATA DI FICHI NOCI E UVETTA al profumo di limone e cannella

crostata fichi e noci 1

La crostata è sempre una buona idea va bene a colazione, a merenda come dolce da offrire per il the del pomeriggio o per un caffè tra amiche, ma è ottima anche come snack per gli sportivi soprattutto se è ricca di frutta come nel caso di questa mia crostata con marmellata di fichi, dove ho aggiunto l’uvetta e le noci.

crostata con fichi noci e uvetta 2

Era da un po’ che non preparavo dolci e avevo tanta nostalgia della sensazione che si prova a mettere le mani in pasta, impastare, tirare al mattarello, tagliare, insomma tutti quei gesti che si compiono per preparare una crostata e allora eccola qui: una buonissima crostata con marmellata di fichi noci e uvetta al profumo di limone e cannella. Ho voluto abbinare la pasta frolla ad una farcitura che ricorda l’inverno e perciò ecco i fichi con l’uvetta e le noci, ma che annunciasse anche l’arrivo di Dicembre e allora ecco l’aroma caldo e avvolgente della cannella; per dare un tocco di freschezza poi, ho aggiunto la scorza di limone nella pasta frolla in modo da avere nell’insieme una sensazione di profumi caldi e agrumati, diversi tra di loro ma avvolgenti e piacevolmente accostati; come il gioco di consistenze che dal guscio di pasta frolla passa al ripieno morbido che rivela a momenti qualche piccola sorpresa croccante data dalle noci tritate grossolanamente.

Insomma, a noi questa crostata è piaciuta tanto, a iniziare dal profumo e perciò ve la propongo.

 CROSTATA CON MARMELLATA DI FICHI UVETTA E NOCI al profumo di limone e cannella

Ingredienti:

per la pasta frolla:

  • 300 gr di farina 00
  • 150 gr di burro 
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • la scorza grattugiata di 1 limone – sale fino 

per il ripieno:

  • un vasetto di marmellata di fichi (per me Fiordifrutta Rigoni di Asiago)
  • una manciata di noci sgusciate
  • 3 – 4 cucchiai di uvetta sultanina 
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere 

Versare in una capiente ciotola la farina setacciata con il lievito, aggiungere il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti e iniziare a lavorare fino ad ottenere un composto sabbiato. A questo punto unire lo zucchero a velo, la scorza di limone, un pizzico di sale fino e l’uovo leggermente sbattuto.

Amalgamare tutti gli ingredienti finchè si accorperanno e si otterrà un panetto di impasto sodo e liscio. E’ importante lavorarlo il più brevemente possibile in modo che il burro non si sciolga troppo. Appena si sarà compattato toglietelo dalla ciotola, formate un panetto, avvolgetelo con della pellicola per alimenti e fatelo riposare in frigo per almeno 1 ora.

Nel frattempo prepariamo il ripieno. In una tazza capiente mettete l’uvetta e copritela con abbondante acqua bollente, mescolatela e lasciatela rinvenire per almeno 10 – 15 minuti; versate la marmellata in una ciotola, unite la cannella e le noci tritate grossolanamente a coltello, mescolate bene e poi aggiungete anche l’uvetta che avrete precedentemente scolato e asciugato con della carta assorbente da cucina. Amalgamate bene il tutto e mettete da parte.

Ora riprendete la pasta frolla, infarinate il piano da lavoro e stendetela con il mattarello in modo da ottenete una sfoglia di spessore uniforme. Con questa foderate uno stampo da crostate antiaderente di 24 cm di diametro facendo aderire bene la pasta al fondo e ai lati, tagliate la pasta in eccesso e mettetela da parte. Versate all’interno la farcia, distribuitela in modo uniforme e livellatela. Dalla pasta frolla messa da parte ricavate della striscioline larghe circa 1/2 cm e decorate la superficie del dolce.

Passate la crostata in forno già caldo a 180° e lasciatela cuocere per almeno 30 minuti, deve asciugare bene.

Lasciate raffreddare completamente prima di estrarla dallo stampo.

n.d.r. : io ho scelto lo stampo rettangolare 35 x 11 ed ho avanzato della pasta per fare dei biscotti). 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.