CROSTATA CON CREMA E FRAGOLE FRESCHE con la pasta frolla di Montersino

Non esiste l’arrivo della primavera senza che in casa mia si festeggi con una profumatissima crostata con crema pasticcera e fragole fresche!…infatti ecco quella che ho fatto io e che vi consiglio vivamente di provare, con la frolla del maestro Montersio.

L’ho preparata in occasione di una cena tra amici, era il dessert del dopocena e la coppia di amici, molto gentilmente si è presentata all’appuntamento con un bel vassoio di paste fresche, belle e molto golose! Le ho riposte in frigorifero e a fine cena le ho messe in tavola insieme a questa bella crostata che è stata spazzolata prima delle belle e golose paste che avevano portato loro,  e così diciamo che abbiamo fatto il pieno di zuccheri per avere tutta l’energia che ci serviva per il giorno successivo….anzi forse anche per tutta la settimana!!!!

Per la pasta frolla, come vi ho già anticipato,  ho provato la ricetta del maestro Luca Montersino che ho trovato in rete, naturalmente ho dimezzato le dosi degli ingredienti in modo da ottenere la quantità di pasta che mi serviva, ed ecco le misure che ho ottenuto.

CROSTATA CON CREMA E FRAGOLE FRESCHE

Ingredienti:

  • 500 gr di farina 00
  • 300 gr di burro
  • 200 gr di zucchero a velo
  • 80 gr di tuorlo d’uova
  • 1/2 bacca di vaniglia bourbon
  • buccia di limone qb
  • un po’ di sale

Ho impastato la farina con il burro morbido ma non “mollo” a pezzetti, il sale, la buccia di limone grattugiata e la vaniglia; successivamente ho aggiunto lo zucchero e i tuorli d’uovo.

Quando il composto ha raggiunto la giusta consistenza l’ ho rovesciato sulla spianatoia ed ho iniziato a lavorarlo a mano fino ad ottenere un panetto che ho chiuso in un foglio di pellicola trasparente e messo a riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo ho preparato 250 ml di crema pasticcera secondo la mia stracollaudata ricetta che troverete QUI e poi l’ho coperta con la pellicola facendola aderire a tutta la superficie in modo che s’ indurisse.

Trascorso il giusto tempo ho tirato la pasta frolla con il mattarello ad uno spessore di circa 1/2 cm e con essa ho foderato uno stampo per dolci imburrato ed infarinato, facendola aderire anche al bordo per un’altezza di almeno 3-4 cm, ho bucherellato il fondo e po ho coperto tutta la superficie interna con dell’allumino, ho bucherellato anche questo e l’o riempito di fagioli secchi in modo che la pasta frolla non cresca durante la cottura.

Ho passato il dolce in forno già caldo a 160° e lasciato cuocere per 30 minuti circa, poi ho tolto la carta stagnola e i fagioli dall’interno e lasciato altri 5 minuti.

Quando la pasta frolla si è raffreddata completamente l’ho sformata e l’ho appoggiata sul piatto da portata, ho versato all’interno la crema pasticcera e poi ho ricoperto la superficie con le fragole, mondate , lavate e tagliate in due per il senso della lunghezza.

Alla fine ho spolverato il dolce con un poco di zucchero a velo visto che comunque era previsto di consumarlo nel giro di qualche ora, ma se avessi dovuto prepararlo per il giorno successivo avrei scelto di coprire le fragole con una strato sottile di gelatina in modo che non appassissero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente MINI PAN BRIOCHE CON MARMELLATA Successivo TORTA DI COMPLEANNO CON CAMYCREAM AL CIOCCOLATO

7 commenti su “CROSTATA CON CREMA E FRAGOLE FRESCHE con la pasta frolla di Montersino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.