BRASATO DI MANZO CON VERDURE

oggi vi propongo una ricetta classica, il brasato di manzo; per brasato s’intende una pietanza che viene cotta molto lentamente in un liquido di cottura ed  in una pentola chiusa.

in questo caso il manzo viene messo in pentola con un’insieme di verdure a tocchetti e con un poca d’ acqua e poi viene portato a cottura lentamente, a fuoco medio basso; così facendo la carne cuocerà assorbendo tutti gli aromi delle verdure che cuociono assieme e alla fine si otterà un piatto piacevole, appetitoso ed invitante.

la mia mamma faceva spesso questo piatto quando io e mia sorella eravamo bambine perchè eravamo un po’ inappettenti e allora cercava di preparare pietanze che ci invitassero a sedere a tavola con un po’ più di entusiasmo; lei la chiama “la carne pasticciata”  e credo che sia una ricetta che le ha passato un’amica o una conoscente, non so…fatto sta che io l’ho annoverata tra le ricette del menu di casa mia ed ogni volta che la preparo è un successo garantito 🙂

BRASATO DI MANZO CON VERDURE

ingredienti:

un pezzo di carne di manzo di circa 1 kg

2 carote

1 cipolla bianca

1 costa di sedano

2 bicchieri di vino rosso

4 – 5 cucchiai di passata di pomodoro (facoltativo)

sale – olio d’oliva – spezie ed aromi a piacere

scegliete un pezzo di carne da brasato, io di solito mi faccio dare dal mio macellaio di fiducia del muscolo o della campanella di manzo, poi legatelo con alcuni giri di spago per arrosto in modo che rimanga ben compatto durante la lunga cottura.

mettete in una pentola abbastanza capiente la cipolla, le carote e la costa di sedano mondate, lavate e tagliate a tocchetti grossolani, appoggiateci sopra la carne, salate leggermente, aggiungete il vino e 1/2 bicchiere d’acqua, chiudete con un coperchio e portate a bollore.

a questo punto abbassate la fiamma al minimo indispensabile affinchè non si perda il bollore ma che vada molto lentamente.

lasciate cuocere per il tempo necessario che si passi completamente la carne, i tempi di solito vanno da 1 ora in poi.

controllate se la carne è cotta infilzandola con una forchetta, l’operazione deve risultare non troppo difficoltosa.

a questo punto togliete la carne dalla pentola e mettetela a raffreddare, l’ideale sarebbe cuocerla la sera per il pranzo del giorno successivo in modo da raffreddarla completamente, magari in frigo, così quando andrete a tagliarla otterrete delle fettine belle compatte e non si sbricioleranno troppo.

nel frattempo passate le verdure con un mixer ad immersione fino  ad ottenere una crema, aggiungete la passata, un paio di giri di olio evo e gli aromi, io di solito aggiungo rosmarino, salvia, sale e pepe.

fate bollire mescolando di tanto in tanto,  giusto il tempo per fare in modo che la crema di verdure non risulti troppo liquida.

ora prendete la carne ed eliminate lo spago che la tiene legata,  tagliatela  a fettine spesse  circa un paio di cm ed immergetele nel sugo di cottura in modo da coprirle tutte, regolate di sale e fate bollire a fuoco lento per un 10 – 15 minuti in modo che tutti i sapori si amalgamino per bene.

 

con questa ricetta che mia mamma mi ha insegnato e che continua a cuocere per noi, partecipo al contest di  Simo del blog pensieri e  pasticci    in collaborazione con Dragonfly shop  un contest che raccoglie tutte le ricette della tradizione famigliare.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente BISCOTTI EFFETTO VETRO....ed un premio! Successivo MUFFINS AL CIOCCOLATO CON MANDORLE E CANNELLA

15 commenti su “BRASATO DI MANZO CON VERDURE

  1. ma ciao bella susyyy!!!! mmm questo brasato sembra troppo gustoso! in effetti é proprio adatto per i bambiniiii mmmmmmmmm!!!!!!!!! ora e venuta voglia di preparlo!!! un bacione carissima!

  2. Grazie davvero per aver partecipato!
    Dovresti se possibile mettere anche il link al Dragonfly shop, come da regolamento…
    Scusa, un abbraccio!

    • loscrignodisusy il said:

      ciao Valentina, in effetti non ci sono liquidi aggiunti nella prima parte della ricetta, forse perchè io metto le verdure mondate e lavate ancora umide e poi la carne inizia subito a rilasciare il suo liquido di cottura e così si cuoce.
      ma se vuoi essere più tranquilla aggiungi 1/2 bicchiere d’acqua così non rischi che si rosolino all’inizio.
      anzi, ora che me lo hai fatto presente lo aggiungo anche nella ricetta 🙂

  3. cinzia il said:

    molto invitante la tua ricetta oggi la provo sono sicura che piacerà molto alla mia famiglia ……lo accompagnerò con un purè fatto con le mie patate ciao penso ti seguirò spesso ti ho scoperta x caso cercando una ricetta x il brasato ma ne vedo altre allettanti

    • loscrignodisusy il said:

      benvenuta Cinzia 🙂
      ma lo sai che anche io quando faccio il brasato lo accompagno al purè di patate? solo che io non ne ho di mie 🙁 il tuo sarà senz’altro speciale!
      sono contenta che ti piacciano le mie ricette e sarò felice di rileggerti ancora.
      mi raccomando, fammi sapere come va il pranzo…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.