BISCOTTI CON LA MARMELLATA

Questi biscotti con marmellata sono delle frolle unite due a due e farcite con della buonissima marmellata, speciali per un te con le amiche, perfetti per la merenda dei bambini sono facili da realizzare e molto apprezzati da chi li gusterà.

nella foto centrino sottotorta di NOVACART

Domandina del giorno: qual’è la faccenda domestica che non vorreste mai fare in casa vostra? per me è STIRARE!!!!!! mamma mia bella non vorrei mai che arrivasse il giorno in cui DEVO assolutamente aprire l’asse da stiro ed iniziare il tour de force dello stiraggio….

In se non è che mi dispiaccia il gesto vero e proprio dello stirare, in fin dei conti è una gran bella soddisfazione passare il ferro da stiro caldo, facendolo sbuffare di vapore, sopra ad un lenzuolo tutto grinzoso che con un paio di passaggi diventa liscio e morbido come seta, quello che mi scoccia dello stirare è il tempo che si perde fermi lì in piedi a lisciare, piegare e ripiegare la biancheria, sai quanti dolcetti potrei fare in tutto quel tempo? uffffff 🙁

Che poi il fatto che stirare mi sta antipatico e rimando sempre il fatidico inizio della maratona da stiro, innesca un vortice senza fine, cioè: io aspetto, rimando e nel frattempo piego la biancheria pulita e la ripongo nel suo angolino seminascosto; una lavatrice, due lavatrici, tre lavatrici …. il mucchio di panni inizia a crescere in altezza, poi un’altra lavatrice ed un’altra ancora; a questo punto il mucchio è diventato una bella montagnola di panni, ma niente ho un sacchissimo di cose urgenti da fare prima di mettermi a stirare 😉

E così un bel mattino nel riporre un’ulteriore pila di panni sopra agli altri vengo accolta non da una montagna ma dall’everest!!!!!! ci sono pure degli evidenti segni di cedimento strutturale e questo mi preoccupa non poco…. 🙁  la cosa si fa seria, non posso rimandare più… e allora mi tocca proprio…

BISCOTTI CON LA MARMELLATA

ingredienti:

Preparate la pasta frolla mettendo in una ciotola il burro ammorbidito a pezzetti e lo zucchero, lavorate con le mani e poi unite l’uovo, fatelo incorporare per bene, aggiungete ora poca per volta la farina che avrete setacciato con il lievito e profumato con la vaniglia.

Appena l’impasto si presenterà ben accorpato trasferitelo sul piano di lavoro spolverato di farina lavoratelo brevemente e con il mattarello tiratene una a sfoglia con lo spessore di circa 1/2 cm.

Ora con un taglia biscotti ricavatene tante formine e sulla metà di queste praticate un foro al centro aiutandovi con uno stampino più piccolo oppure con un leva torsoli o con un qualsiasi oggetto che possa fare al caso vostro.

Riponete i biscotti sulla placca del forno rivestita di cartaforno,  passateli in forno già caldo a 160° e lasciateli cuocere per circa 10-12 minuti fino a che i bordi non iniziano a colorarsi un pochino.

Lasciateli raffreddare completamente e poi farciteli con la marmellata, sovrapponendo un biscotto intero con uno forato e quando li avrete accoppiati mettete un pochina di marmellata anche nel foro. disponeteli in un vassoio e spolverizzateli con lo zucchero a velo prima di servirli.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente RISOTTO CON LA ZUCCA Successivo CREMA PASTICCERA ricetta di base

14 commenti su “BISCOTTI CON LA MARMELLATA

  1. Se ti riesce stirare bene come ti riescono questi dolcetti…allora sei veramente fortunata, anche io odio stirare e quello che mi utra di più è dover tirare fuori l’asse da stiro aspettare che il ferro si scaldi…e poi riporre tutti i vestiti negli armadi!!! Complimenti questi dolcetti sono bellissimi!! A presto da Emanuela di Ricami di pastafrolla.

    • loscrignodisusy il said:

      oh grazie Emanuela, ora mi sento meno sola, temevo di essere una tra le pochissime a non sopportare l’asse da stiro, annessi e connessi 😉

  2. lastufaeconomica il said:

    Quella frolla si scioglie solo a vederla, buonissimi.
    Per lo stiro, anch’io ho il mucchio (ma chi non ce l’ha?), ma molto piego e metto via. Poi quando comincio non mi fermo, ma chi ha detto che gli uomini devono indossare le camicie? E poi uno vuole sempre quella che è nel mucchio e non quella che è già stirata nell’armadio….

    • loscrignodisusy il said:

      è vero!!!!!
      comunque anche io piego tantissima roba ma purtroppo per lavoro mi toccano minimo minimo 3 camicie bianche la settimana (mie) e un pantalone nero (mio) e così non mi posso sottrarre per molto….
      ciaoooooo

    • loscrignodisusy il said:

      anche a me piace tantissimo la frolla e questa in particolare perchè è friabile ma non asciutta e si presta a moltissimi impieghi.
      ciao Sara

  3. Che belli che sono! Per me mirtilli, buonissimi…. sai che non ho mai pensato di cuocere anche i cuoricini? Li ho sempre rimpastati temendo che si bruciassero, invece i tuoi si sono cotti alla perfezione. Tanti baci zuccherosi e buon week end 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.