BACI DI DAMA SALATI

I baci di dama salati sono la versione appunto salata dei classici biscottini preparati con la farina di mandorle o nocciole e tenuti insieme dal cioccolato. In questa rivisitazione si usa comunque la farina di mandorle ma la si mischia al parmigiano e poi di accoppiano i biscotti con una crema a base di formaggio fresco spalmabile.

Questi baci di dama li dovete provare assolutamente, sono una sorpresa nel gusto e sulla tavola, perchè sembrano i classici biscotti alle nocciole e invece……invece no, sono salati! Io li ho assaggiati la prima volta perchè li aveva fatti la mia amica Patrizia ed è stato subito amore al primo morso…

Sono veloci da preparare e di sicuro successo sulla tavola dove li offrirete, si possono variare i gusti  delle creme che li uniscono ed inserire nell’impasto base granella di nocciole o di pistacchi in modo da dare quel tocco in più…insomma provateli e poi non potrete più fare a meno di prepararli ogni volta che vi si presenterà l’occasione giusta!

BACI DI DAMA SALATI

ingredienti

  • 100 gr di farina 00
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 80 gr di parmigiano grattugiato
  • 80 gr di burro
  • vino bianco e sale fino

per la crema

  • formaggio tenero tipo philadelphia
  • gorgonzola
  • salmone affumicato
  • prosciutto cotto

Mettete in una capiente ciotola le farine, il parmigiano e un po’ di sale, miscelate, unite il burro morbido a pezzetti ed iniziate ad impastare; aggiungete qualche cucchiaio di vino bianco e continuate finchè non otterrete un’impasto compatto e ben amalgamato che formerà un palla liscia.

Ora prendetene tra le mani un po’ e formate delle palline che appoggerete sulla placca del forno ricoperta di cartaforno cercando di schiacciarle un po’ sulla base. Continuate fino all’esaurimento dell’impasto, passate in forno già caldo a 180°  lasciate cuocere per     15 – 20 minuti e poi lasciate raffreddare completamente.

Nel frattempo preparate le creme frullando un po’ di  formaggio con il prosciutto, dell’altro con il salmone affumicato e una terza parte con il gorgonzola.

Adesso accoppiate i baci spalmando le creme al formaggio e appoggiateli direttamente sul piatto da portata.

Con queste dosi otterrete circa 20 – 25 pezzi che potrete anche preparare in anticipo e conservare in frigo all’interno di un contenitore ermetico per un paio di giorni.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente BUON NATALE CON TUTTO IL CUORE Successivo BUON ANNO!!!!

11 commenti su “BACI DI DAMA SALATI

  1. Ciao carissime Susanna e Betty,
    complimenti sempre per le belle ricettine…tutte sublime!!
    Vi auguro un felice Anno Nuovo 2011 pieno di gioia, amore e serenitá.
    Un abbraccio caloroso e ancora …Auguri!!
    Sarabella

  2. Meile il said:

    Ma allora li avevo fatti buoni per lasciare un segno così!!! ahahah!! lo ammetto merito della ricetta di gz, ma li avevo anche fatti con ammore!!
    Ne approfitto, dopo il commento sciocchino, per farvi i complimentoni per il blog, ora dieta, ma appena posso… vi ruberò ricette a più non posso!

  3. ottorina il said:

    PENSO DI FARLI PER DOMENICA, SONO OSPITE DALLA COGNATA…POI TI DIRO’, MA NON PENSO CI SIA BISOGNO DI DIRE CHE SARANNO BUONISSIMI…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.